FILOSOFIA


Il valore dell’ amore in una società ipermoderna

Il valore dell’ amore in una società ipermoderna

Quante volte i nostri
genitori ci hanno detto che ci volevano bene, quante volte ancora abbiamo
sentito l’esigenza di sentirci amati? La risposta a questa domanda è: tante,
forse troppe volte. Allora perché facciamo così fatica ad amare gli altri e a
dimostrare ciò che..

Posted by Chiara Frisone in Filosofia
La neo-lingua del XXI secolo: un’evoluzione della comunicazione

La neo-lingua del XXI secolo: un’evoluzione della comunicazione

Siamo ormai
abituati a concepire il linguaggio come un elemento naturale, intimamente
legato al concetto stesso di società, tanto che una comunità umana priva di
linguaggio non viene nemmeno considerata, o comunque deputata a una prossima
estinzione.  Tuttavia il linguaggio..

Posted by Riccardo Cestelli in Attualità e Informazione, Filosofia
Il diritto di sognare. Piccolo manifesto per una scuola possibile

Il diritto di sognare. Piccolo manifesto per una scuola possibile

Insegno da qualche anno
ormai, quanto basta per aver toccato con mano più volte la disillusione. Vi
dirò, non piace questa sensazione, è arrivata troppo presto.
D’altra parte non mi rassegno a rinunciare a
sognare una scuola diversa, sebbene questo mi faccia, a volte,..

Posted by Francesco Emmolo in Filosofia
La promessa del sapere: Eros e Conoscenza

La promessa del sapere: Eros e Conoscenza

È
noto a tutti il parallelismo istituito da Platone, per bocca del suo maestro,
tra Eros e Conoscenza. Il mito di Eros narrato da Socrate nel Simposio è forse la lettura più
originale, senza dubbio quella che ha maggiormente formato la nostra cultura,
della natura della..

Posted by Francesco Emmolo in Filosofia
Quel fascismo multiforme che ha più volti di Ulisse

Quel fascismo multiforme che ha più volti di Ulisse

L’Odissea
s’apre con un bellissimo verso, quasi intraducibile in italiano

Ἄνδρα μοι ἔννεπε,
Μοῦσα, πολύτροπον, ὃς μάλα πολλὰ (Ándra moi énnepe, Musa, polútropon, os mála pollà)

Musa, quell’uom di multiforme ingegno

Posted by Riccardo Cestelli in Filosofia, Politica
Dedalo, il labirinto e la conoscenza

Dedalo, il labirinto e la conoscenza

Quando il re Minosse fu informato della natura mostruosa del figlio, concepito dalla Pasifae con il toro sacro, incaricò il suo architetto di corte, Dedalo, di costruire un luogo in cui nascondere il figlio Minotauro. Dedalo concepì un edificio intricato, difficile da percorrere, ma ancora di più..

Posted by Francesco Emmolo in Filosofia